Pulire il bagno: ecco due zone troppo spesso trascurate

Per chiunque sia attento all'igiene della propria casa, pulire il bagno rappresenta una delle pratiche a cui dedicare maggiore attenzione. Tuttavia, ci sono due zone che troppo spesso vengono trascurate, non a causa di uno scarso senso di igiene ma per via dell'errata convinzione che il contatto costante con l'aqua sia sufficiente a tenerle pulite.

Pulire il bagno: il vetro del piatto doccia

Una zona che troppo frequentemente viene tralasciata è il vetro del piatto doccia. Spesso infatti si crede che l'acqua che lo investe durante le docce sia sufficiente a tenerlo pulito. Tutt'altro! In realtà, trovandosi in una zona umida, questo particolare vetro si asciuga completamente di rado e questo fa sì che diventi un luogo ideale per la formazione di batteri. Per questo, quando si pulisce il piatto doccia, è bene pulirlo attentamente con uno sgrassatore ed un panno morbido. Dopo averlo pulito per tutta la superficie, infine, è consigliabile asciugarlo con della carta assorbente e passare un prodotto per i vetri, così da renderlo brillante.

La pulizia del tappo di scarico del lavello

Come per il vetro del piatto doccia, anche per il tappo di scarico del lavello (o quello del bidet) c'è l'errata convinzione che, essendo sempre a contatto con acqua e sapone, esso rimanga costantemente pulito. Niente di più sbagliato! Anche in questo caso, l'umidità costante non fa che rendere l'ambiente più adatto alla formazione di muffe e batteri. Inoltre, i saponi che passano nello scarico, una volta terminato il potere dei tensioattivi li rendono assolutamente inutili contro i batteri. Per questo motivo, il sapone diventa semplicemente uno strato appiccicoso al quale la sporcizia si attacca. E allora come fare per pulirlo? Almeno una volta a settimana è bene effettuare la pulizia in due fasi:
  1. immergere totalmente il tappo in una soluzione disinfettante (a base alcolica o a base di acqua e acqua ossigenata) e lasciare agire il prodotto per una buona mezz'ora;
  2. sciacquare i residui del prodotto disinfettante e pulirlo con uno sgrassatore, avendo cura di entrare nelle varie scanalature.

Sei interessato ad una pulizia professionale del bagno?

Noi di Aurora Cleaning siamo un'impresa di pulizie con oltre vent'anni di esperienza. Contattaci subito! Il nostro personale sarà felice di proporti un  preventivo gratuito e senza alcun impegno.
onda grafica sotto

Aurora Cleaning Service Srl | Via Giotto 26 Milano
info@auroracleaning.it P.IVA 07393700963, MI-1955825
Seguici sui social