• via Giotto, 26 - 20145 Milano
  • 02.45489749
  • info@auroracleaning.it
consigli pulizia di casa

Consigli pulizia di casa: 8 Cose che gli Addetti alle Pulizie fanno nelle loro Case ogni giorno!

Consigli pulizia di casa: 8 Cose che gli Addetti alle Pulizie fanno nelle loro Case ogni giorno!

Ecco alcuni importanti consigli per le vostre pulizie appartamenti. Come potete immaginare, la nostra impresa di pulizie in questo campo ha tanto da dire! Immaginate questo: siete addetti alle pulizie, ed avete passato tutto il giorno a pulire.. poi tornate a casa vostra e dovete iniziare tutto daccapo! E’un circolo vizioso infinito! Perciò abbiamo chiesto al nostro Team di esperti, quali sono i compiti più importanti da affrontare nelle pulizie di casa giornaliere. Eccone 8!

1 Portano fuori la spazzatura.

Ogni mattina, guardano gli avanzi di cibo e buttano via quello che non pensano la loro famiglia mangerà! Il giorno è il momento perfetto per portare fuori la spazzatura, e se non riuscite a buttarla, potete sempre legarla fuori in giardino o sul balcone, invece di lasciare del marcio in frigorifero.

2 Puliscono il lavandino del bagno – ogni volta che lo usano.

Certo, potrebbe sembrare troppo (si consiglia una volta al giorno), ma noterete da soli un’ enorme differenza: quando non lo fate, trucco, dentifricio, sapone e calcare si accumulano, rendendo il vostro bagno sempre un po’ più sporco.

3 Lavano le pareti della doccia.

Dopo la doccia, bastano un minuto ed una spugna-spatola per prevenire le macchie di muffa! Questo rende la doccia sempre super pulita, sempre mai dover scrostare nulla. Ci vorrà solo un minuto, e risparmierete tempo ed olio di gomito in seguito! 

4 Non si dimenticano mai di pulire i manici.

Pensateci: Probabilmente toccate la teiera o i manici della caffettiera, almeno una volta al giorno, quindi non sarà una sorpresa se vi diciamo che sono pieni di germi. Sapevate che su teiere e caffettiere in ufficio e a casa  si annida la maggior parte dei batteri? Per questo non si devono pulire solo all’interno, ma anche all’esterno.

5 Lavano le cose che danno loro più stress.

Quando si tratta di dare priorità a qualcosa, fatevi sempre questa domanda: se lasciate casa per due settimane, quale sarebbe la cosa peggiore da pulire quando tornerete? Per me è il lavandino del bagno sporco di dentifricio, così lo lavo giù tutti i giorni. Per altri, potrebbero essere i peli del cane sul divano o il bancone della cucina coperto di briciole.

6 Aspirano la maggior parte dei posti ad alto traffico.

Ciò significa zerbini e tappeti: si perchè questi si comportano come filtri che intrappolano lo sporco diffondendo allergeni per tutta la casa. Insomma, devono essere puliti regolarmente.

7 Affrontano subito le cose più sporche.

Il telecomando, il telefono cellulare e le cuffie sono spesso gli oggetti più sporchi. Fate in modo che rientrino nella vostra routine di pulizia quotidiana!

8 Usano la “regola dei due minuti.”

Se un’attività richiede meno di due minuti, fatela subito! Sono queste piccole cose che accumulate si trasformano in ore ed ore di lavoro inutile. Poco e prima è meglio, quando parliamo di pulizia!

 

Fonte Foto Pinterest.com
Daria de Stena